LEADER 1 HELL OF THE NORTH ediz. multilingue

34,95 €
Tasse incluse

Età: 14+:    Giocatori: 2 - 10;    Durata: 45 min +

È la versione 2011 della serie Leader 1, l'affascinante gioco di simulazione ciclistica che salì alla ribalta con la finale del Best of Show di Lucca 2008. In Hell of the North i giocatori sono liberi di decidere l'avanzamento nella corsa e di gestire la propria energia.

Quantità
Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Età: 14+:    Giocatori: 2 - 10;    Durata: 45 min +

È la versione 2011 della serie Leader 1, l'affascinante gioco di simulazione ciclistica che salì alla ribalta con la finale del Best of Show di Lucca 2008. In Hell of the North i giocatori sono liberi di decidere l'avanzamento nella corsa e di gestire la propria energia.

Questa nuova estensione prevede un'ambientazione tipica delle classiche del nord Europa, con il terribile pavé delle Parigi-Roubaix, del Giro delle Fiandre, ecc... ma rimangono intatte tutte le caratteristiche delle grandi montagne e delle corse a tappe: scatti, fughe, cadute, crisi, forature, alleanze create e rotte, volate finali.

Rispetto alla prima versione, i ciclisti sono completamente rinnovati, così come gli esagoni di gioco e soprattutto nuove regole aggiuntive rendono ancor più incredibile il livello di simulazione. IMPERDIBILE!  

Autore: A. Ollier
Grafica: G. De Michele
Produzione: Ghenos games

2-10 Giocatori (14+ anni)
Contenuto scatola: 20 esagoni "percorso", 12 corridori (4 squadre da 3), 4 tessere gregari, 1 gruppo (da fissare sulla base), 1 tessera gruppo, 1 dado "gruppo" a 12 facce, 36 tessere "rifornimento" (12 gialle, 12 rosse, 12 verdi), 1 block notes "tabella delle energie", 23 gettoni, 12 tabelle promemoria del gioco,
Regolamento: italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, olandese

Ciascuna squadra è composta di 3 ciclisti (passista, leader e scalatore) e da un gettone (i gregari della squadra). Questi gettoni rimangono sempre sulla tessera gruppo e la loro posizione stabilisce l’ordine di dichiarazione d’inseguimento e quello di fuga. Tutti i ciclisti iniziano la corsa con la stessa energia e tutti i gregari iniziano la corsa con la stessa quantità di inseguimenti del gruppo. Durante la corsa, i ciclisti consumano la loro energia a seconda della quantità di spostamenti che intendono fare dopo quelli gratuiti (questi dipendono dalla specialità del ciclista e dal terreno su cui corre). Una ulteriore qualità è assegnata ai ciclisti: sprinter, discesista o combattente. Una squadra che sceglie di inseguire il gruppo, riduce il numero di inseguimenti dei gregari. Il gioco simula una corsa ciclistica. Con gli esagoni che simulano la strada in pianura, collina, montagna, discesa e pavé, i giocatori preparano il terreno di corsa come preferiscono.
Finché un ciclista rimane nel gruppo, il giocatore posiziona la miniatura sulla tessera gruppo. A seconda della strategia, i ciclisti stanno nella parte anteriore della tessera (da dove possono andare in fuga) o stare dietro (dove pagano meno lo spostamento del gruppo).

La corsa è giocata in turni:
1. Spostamento di corridori in fuga davanti al gruppo secondo la classifica di gara
2. Scatti dal gruppo
3. Movimenti di riorganizzazione dei corridori all’interno del gruppo
4. Annuncio dell’inseguimento del gruppo e spostamento del gruppo
5. Spostamento dei corridori lasciati indietro dal gruppo secondo la classifica di gara.

EVENTI

Oltre agli spostamenti, alcune situazioni durante il gioco conferiscono un aspetto più realistico:

1. Scia: un ciclista posizionato sulla casella appena dietro ad un altro ciclista beneficia, nel turno successivo, di una casella gratuita supplementare;
2. Rischio di affaticamento (quando, a seguito di uno spostamento sulla montagna, un ciclista supera il valore della categoria di montagna) e caduta (quando un ciclista termina il suo movimento o passa sull’asfalto rovinato nella parte “a pagamento” del suo spostamento);
3. Foratura, ogni volta che il dado del gruppo cade sulla faccia rossa;
4. Pavé, quando un ciclista passa sulle caselle pavé di asfalto rovinato nella parte pagante dello spostamento, rischia la caduta o la foratura;
5. Condizioni climatiche: quando si prepara una corsa, i giocatori possono decidere il numero di gettoni meteo con cui essi vogliono giocare e li posizionano a faccia in giù lungo la corsa. Un gettone meteo viene girato a faccia in su non appena il primo (ciclista o gruppo) entra nel penultimo esagono prima di quello con il gettone stesso. La condizione meteo può avere effetti positivi o negativi sul ciclista.

Il gioco termina quando il primo ciclista attraversa la linea di arrivo.

Tutte le novità di Hell of the North

1. 3 tipi di asfalto: normale, rovinato e pavé.
2. I gregari della squadra, rappresentati da una pedina. I gregari hanno 6 possibilità di tirare il gruppo.
3. La tessera gruppo. La carta serve per visualizzare i ciclisti nel gruppo e la squadra che sta tirando. I ciclisti possono essere posizionati nella parte anteriore o posteriore della tessera. Solo i ciclisti davanti possono andare in fuga. La posizione della pedina gregari determina l’ordine di scelta di fuga e di inseguimento del gruppo.
4. Un nuovo turno di gioco: lo spostamento dei ciclisti all’interno del gruppo (dalla parte anteriore a quella posteriore e viceversa).
5. Le conseguenze di alcuni eventi della corsa sono ridotte.
6. Pavé. I ciclisti rischiano una foratura o caduta quando attraversano una parte di asfalto rovinato durante la parte pagante dello spostamento.
7. Condizioni climatiche. 6 gettoni sono liberamente posizionati coperti lungo la corsa. Quando il primo ciclista si avvicina ai gettoni, il tempo è rivelato: caldo, pioggia, vento favorevole o contrario.

8033609530151

Riferimenti Specifici

EAN13
8033609530151

Feedaty Reviews (0)

There are no reviews